Con il sesso, al giorno d'oggi, si trasmette solo l'HIV? Se il mio partner ha il test negativo non rischio niente?

Oggi le infezioni trasmesse per via sessuale, come quelle da clamydia, trichomonas, papilloma virus, epatite B e C, sifilide, gonorrea e herpes genitale, costituiscono ancora una rilevante problematica sanitaria che interessa sempre di più anche le fasce di età al di sotto dei 25 anni (1).

Attualmente molti pensano che le infezioni sessualmente trasmesse (IST), come la gonorrea e la sifilide, appartengano al passato e siano scomparse, restando eventualmente come unica preoccupazione l'infezione da HIV. Nulla di più falso! Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 2016 a livello globale si sono stimati 376 milioni di nuovi casi di 4 IST tra le più diffuse e curabili (infezione da clamydia trachomatis, gonorrea, sifilide e infezione da trichomonas vaginalis), in donne e uomini di età compresa tra i 15 e i 49 anni (2). Tra gli elementi emersi dagli ultimi dati del Notiziario dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) del 2021 (1), risulta in particolare che dal 2016 al 2019 sia diminuito leggermente il numero delle persone con una IST confermata, dal 2000 al 2019 sia aumentato del 23% il numero di donne cui è stata posta diagnosi clinica di IST e che i casi di clamidia nel 2019 siano risultati in aumento di un terzo rispetto al 2017, soprattutto nella fascia di età tra i 15 e i 24 anni. Negli ultimi anni i casi di gonorrea sono raddoppiati mentre si è avuta una lieve diminuizione dei casi di sifilide primaria e secondaria; inoltre, dal 2000 risulta in notevole aumento il numero di casi di herpes genitale, soprattutto tra le donne. Questi dati indicano che è fondamentale informarsi e non abbassare la guardia nei confronti delle IST. È raccomandabile avere sempre un preservativo a portata di mano e, in caso di disturbi dei genitali, rivolgersi tempestivamente alle strutture che offrono diagnosi e cura per le infezioni sessualmente trasmesse (3).

1. Salfa MC, Regine V, Ferri M et al. Le Infezioni Sessualmente Trasmesse: aggiornamento dei dati dei due Sistemi di sorveglianza sentinella attivi in Italia al 31 dicembre 2015. Notiziario Istituto Superiore di Sanità. 2017; 30 (7-8)

2. EpiCentro (ISS). Infezioni sessualmente trasmesse. Aspetti epidemiologici in Italia

3. Uniti contro l'AIDS (ISS). Dove fare il test