Posso mangiare quello che voglio quando voglio… tanto poi vado in palestra!

Coniugare una sana alimentazione con un’attività fisica regolare è il primo passo per mantenere o migliorare il proprio stato di salute.

Quante volte ci è capitato di dire o sentir dire “oggi ho fatto un'intensa attività fisica, ora posso mangiare quello che voglio!” oppure “vado in palestra per dimagrire”?
Certo, praticare un'attività fisica regolare aiuta a controllare il peso ed a mantenere la propria forma fisica, favorisce il dispendio energetico e previene l'obesità ed il sovrappeso… ma da sola non basta. Mettendo a confronto i risultati ottenuti con la sola attività fisica rispetto a quelli dati dalla dieta o da interventi combinati dieta-attività fisica per combattere l'obesità, si vede che la dieta o gli interventi combinati sono più efficaci della sola attività fisica nella perdita di peso (1). È necessario, pertanto, adottare uno stile di vita corretto in cui un'attività fisica adeguata sia accompagnata da una dieta equilibrata, altrimenti le calorie che si bruciano durante l'allenamento vengono recuperate con l'eccesso di cibo. Fondamentale, quindi, è bilanciare le calorie introdotte con l'alimentazione e quelle consumate con il movimento (2). Molti studi dimostrano che, oltre ad avere effetti positivi sulla salute fisica, praticare un'attività regolare ha benefici anche a livello psicologico. Favorisce, infatti, lo sviluppo dell'autostima e migliora il tono dell'umore, facilita la gestione dell'ansia, aiuta a combattere la solitudine e riduce i sintomi dello stress e della depressione.
Fare attività fisica, quindi, non serve solo per dimagrire. I benefici sono molti e molti di più!

1. Stephens SK , Cobiac L , Lennert Veerman J. Improving diet and physical activity to reduce population prevalence of overweight and obesity: an overview of current evidence. Preventive Medicine. 2014; 60: 167-78
2. Centres for Disease Control and Prevention (CDC). Overweight and obesity