Ha senso che io faccia il pap-test, se sono giovane e sto bene?

Il lasso di tempo che passa tra infezione e sviluppo del tumore è lungo (e può essere asintomatico!), ma è possibile intercettare le lesioni precoci attraverso l’esame del Pap-test, per trattarle prima che degenerino (1).

Il cancro del collo dell'utero è il secondo tumore più frequente nelle donne ed il principale responsabile di questa neoplasia è l’infezione dal virus del papilloma umano (human papilloma virus, HPV). Sapete che nel corso della vita 1 donna su 163 ha la probabilità di ammalarsi di cancro del collo dell'utero (2)? In realtà, con la sigla HPV si intendono un gruppo di virus che si trasmettono tramite i rapporti sessuali. Molti tipi di HPV sono innocui e regrediscono spontaneamente, ma un piccolo gruppo, definito ad “alto rischio”, può dare una infezione cronica con alterazione delle cellule e portare al cancro (3). Negli ultimi 20 anni la mortalità per questo tumore si è ridotta drasticamente, soprattutto grazie alla diagnosi precoce realizzata con gli screening (4). L'esame che viene eseguito è il pap-test, semplice e indolore, che implica il prelevamento di un piccolo campione di tessuto dal collo dell'utero. Deve essere effettuato ogni 3 anni dalle donne di età 25-65 anni (2). Anche la vaccinazione anti-HPV può ridurre l'impatto del cancro, soprattutto se effettuata prima dell'inizio dell'attività sessuale. Il vaccino, però, protegge solo da alcuni tipi di HPV ad alto rischio (i più diffusi!) per cui è necessario continuare a fare il pap-test anche dopo la vaccinazione (5).
Vogliamoci bene e pensiamo alla nostra salute! Confrontiamoci con le amiche ma, soprattutto, parliamo con il nostro medico di fiducia che ci potrà dare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno.

1. Ministero della Salute. Screening per la prevenzione dei tumori, la vita è più rosa
2.
Associazione italiana dei registri tumori (AIRTUM), Associazione Italiana di Oncologia medica (AIOM), Ministero della Salute. I numeri del cancro in Italia 2014
3. EpiCentro (ISS). Infezioni da HPV e cervicocarcinoma  
4. Ministero della Salute. Screening per il cancro del collo dell’utero 
5. Ministero della Salute. Vaccinazione contro il Papilloma virus umano