Per dimagrire basta saltare i pasti?

Saltare i pasti per dimagrire è un metodo che non funziona e non fa bene alla salute.

I cibi grassi e il latte sono un toccasana per la gastrite?

I cibi grassi non sono un rimedio per la gastrite anzi… sono addirittura sconsigliati! 

Se hai l'esofagite e vuoi bere alcolici basta mangiare prima un po’ di burro?

Nessun alimento protegge chi soffre di esofagite, gastrite o duodenite dagli effetti nocivi dell'alcol. Una dieta idonea facilita il miglioramento dei sintomi, mentre l'alcol li accentua. Inoltre, il burro, come lo strutto e la margarina, è un alimento pieno di grassi i quali determinano un prolungamento dei tempi di permanenza all'interno dello stomaco.

Se hai il diabete puoi mangiare tanta frutta?

Le perone diabetiche, esattamente come chiunque voglia seguire una corretta alimentazione, possono e devono mangiare frutta, ma per il suo contenuto di zuccheri deve essere correttamente dosata e, soprattutto, inserita in un regime alimentare equilibrato (consumo ben distribuito nella giornata).

Il colesterolo alto dipende dai geni e non dall'alimentazione?

Mantenere una dieta sana, così come controllare il peso corporeo, fare attività fisica ed evitare il fumo, rappresentano le migliori strategie di prevenzione delle malattie cardiovascolari, sia negli individui geneticamente predisposti che in quelli non predisposti (1).

Se si ha bisogno di ferro basta mangiare tanti spinaci?

Gli spinaci non sono una buona fonte di ferro per l’organismo. Infatti, gran parte del ferro in essi contenuto è inutilizzabile come nutriente perché presente insieme a sostanze che ne inibiscono l'assorbimento nell'intestino (1).

Gli integratori multivitaminici fanno sempre bene e possono sostituire la frutta?

Gli integratori non sostituiscono frutta e verdura e vanno utilizzati solo quando necessario e per periodi di tempo limitati.

Se mangio pane e pasta posso non prendere i farmaci per il diabete?

L'alimentazione ha un ruolo centrale nella prevenzione e nella terapia del diabete mellito, ma non può in alcun modo sostituire i farmaci laddove, in base agli opportuni accertamenti eseguiti, essi siano stati indicati.